Punteggio esame finale

Delibera sui punti aggiuntivi del CCSU del 26.05.2014, valevole per l'a.a. 2013/2014 e successivi a partire dalla sessione estiva di luglio 2014

Il punteggio attribuito alla prova finale terrà conto della diversa tipologia del contributo e delle capacità mostrate dal candidato in sede di presentazione pubblica.

Il punteggio d'esame sarà calcolato su 110 decimi con l'eventuale assegnazione della lode (la media di partenza per l'attribuzione del punteggio, utilizzata in seduta di laurea è quella ponderata).

Alla prova finale potrà essere attribuito un punteggio da 0 a 8, secondo i seguenti criteri:

  • fino a 3 punti per prova finale di tipo descrittivo;
  • fino a 8 punti per prova finale con carattere di originalità.

 

Alla tesi di laurea magistrale potranno essere attribuiti i seguenti punti aggiuntivi (integrazione del CCSU del 26/05/2014):
•1 punto per Tirocinio finalizzato alla tesi di laurea, project work o partecipazione al progetto PIL **(partecipazione all'intero percorso che consta di una fase d'aula e di uno stage in azienda).  Essendo il progetto PIL e il tirocinio per tesi, di fatto, due esperienze di tirocinio, il punto può essere assegnato o all'una o all'altra. E'il docente che ha seguito l'esperienza di tirocinio a  dover dichiarare l'attinenza dell'esperienza per la tesi;

• 1 punto per partecipazione a progetto Erasmus, Erasmus Plus, Atlante, Erasmus Placement o programmi di mobilità equiparabili nonchè percorsi di doppio titolo;
• 1 punto per tesi realizzata in lingua inglese (per altre lingue straniere il Relatore di tesi valuterà caso per caso, sentito il Coordinatore di CdS) o in una delle lingue previste nei percorsi di studio a doppio titolo. Ciò non vale per gli studenti del corso magistrale in lingua inglese Economics, management and policies for global challenges;
• 2 punti per tesi realizzata in lingua inglese con correlatore internazionale (questo premio aggiuntivo esclude automaticamente quello precedente, relativo alla sola lingua inglese). per gli studenti del corso magistrale in lingua inglese Economics, management and policies for global challenges vale 1 punto;
• 1 punto per chi ha conseguito la laurea, triennale o V.O.,  con un punteggio da 100 a 104;
• 2 punti per chi ha conseguito la laurea, triennale o V.O., con un punteggio da 105 a 110.
In ogni caso, i punti aggiuntivi non possono essere superiori a due e il punteggio massimo ottenibile per una tesi magistrale è di 10 punti (8 punti più 2 aggiuntivi).

 

** Coloro che intendono far valere il loro percorso PIL ai fini del conteggio del punteggio tesi, devono comunicarlo al loro Relatore, che dovrà poi fornirne comunicazione al dott. Giuseppe MAZZILLI.

 

Come si calcola la media ponderata?

  • Moltiplicare ogni singolo voto d’esame per il numero dei crediti corrispondenti;
  • Sommare tutti i risultati ottenuti dalle moltiplicazioni;
  • Dividere la cifra ottenuta per il totale dei crediti, esclusi i crediti della prova finale;
  • Dividere il risultato ottenuto per 3 e moltiplicarlo per 11.

Controllare su https://studiare.unife.it -> LIBRETTO/PIANO la media ponderata già calcolata in automatico dal programma, che sarà la base dalla quale si partirà per l'attribuzione del punteggio finale.