Il Palazzo Turchi di Bagno

ultima modifica 15/02/2011 16:09

palazzo turchi di bagno

Palazzo signorile cinquecentesco (1495) progettato dal celebre architetto Biagio Rossetti. Presenta un prospetto lineare in mattoni, connotato dalla parasta angolare in pietra bianca a doppio ordine di capitelli corinzi, unico elemento decorativo di spicco, con il portale di accesso.

Venduto dalla famiglia di Bagno al Demanio Militare nel 1933, venne gravemente danneggiato dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale ed in seguito fatto restaurare dall'Università degli Studi di Ferrara.

Dal 1962 il cortile del palazzo ospita l'Orto Botanico; nel 1964 venne trasferito all'interno dell'edificio l'allora Istituto di Geologia. E' attualmente sede dei Dipartimenti di Scienze della Terra e delle Risorse Naturali e Culturali e del Museo di Paleontologia e Preistoria "Piero Leonardi".

 

 

 

 

bussolaRitorna a Storia

Azioni sul documento