Neandertaliani e primi sapiens

ultima modifica 15/02/2011 16:27

vetrina neanderthal

Questa vetrina si concentra sul tema della comparsa dell'uomo moderno, avvenuta in Africa circa 200.000 anni fa. Sono esposti, in successione, i reperti che ne documentano dapprima la presenza in questo continente e quindi nel Vicino Oriente attorno a 100.000 anni fa (Homo sapiens Arcaico).

  • Sono inoltre esposte le testimonianze riferibili a Homo neanderthalensis, forma umana vissuta esclusivamente in Europa e nel Vicino Oriente tra circa 100.000 e 35.000 anni fa, la cui scomparsa si deve alla diffusione in Europa dell'Uomo anatomicamente moderno.
  • Per quanto riguarda l'Uomo di Neandertal vengono presentati i modelli dei crani più significativi (Neandertal, La Chapelle-aux-Saints, La Ferrassie, Circeo, ecc.) e alcuni manufatti litici, riferibili ad industrie cosiddette musteriane del Paleolitico medio. Alcuni pannelli mostrano le prime sepolture, che appartengono a questa età.

Clicca sulle immagini per saperne di più:

homo neanderthalensis homo sapiens arcaico
Azioni sul documento