Pubblicato il Bilancio di Genere di Unife 2014. Primo e unico esempio in Italia fra gli Atenei

 

Prosegue l’impegno dell’Università di Ferrara per garantire l’uguaglianza sostanziale di tutte le persone che lavorano e studiano in Ateneo.

Anche quest’anno Unife ha pubblicato la nuova edizione del Bilancio di Genere (riferito al 2014), primo e unico esempio in Italia fra gli Atenei, giunto alla sua quarta edizione. E’ uno strumento chiave per valutare le implicazioni per donne e uomini delle azioni pianificate in ogni area e ad ogni livello, rappresentando un punto di partenza  imprescindibile nella definizione di piani di azioni positive e politiche di promozione delle Pari Opportunità. Nel documento vengono presentati gli organi di parità, i piani di azioni positive e le misure adottate per promuovere l’effettiva uguaglianza di tutti coloro che vivono e lavorano dentro Unife.

Anche in questa edizione, grazie alla collaborazione dell’ufficio statistica del MIUR, sono stati comparati dati dell’Università di Ferrara con i corrispondenti dati nazionali, nonché confrontate utili informazioni con le Università europee in tema di Pari Opportunità.

Per il ruolo preminente nell’attività di ricerca e sperimentazione in materia di Bilancio di Genere, nel marzo scorso, il Dipartimento per le Pari Opportunità - Presidenza del Consiglio dei Ministri ha siglato un accordo con Unife avviando il progetto “Bilancio di Genere per le Pubbliche Amministrazioni (GeRPA)”, per coordinare ed elaborare modelli metodologici e operativi per la realizzazione e la diffusione del Bilancio di Genere all’interno di organismi pubblici, tra cui amministrazioni locali, società partecipate e università.

Nell’ambito di questo importante progetto l’utilizzo del Bilancio di Genere, quale strumento permanente di monitoraggio e di promozione dell’impatto di genere delle azioni, costituirà in ciascun organismo pubblico un importante strumento volto a declinare il principio della parità di genere.

Il Bilancio di Genere sarà presentato domani alle 10 nel corso di Unifestival, in p.zza Trento Trieste - Gazebo 2.

 

Ferrara, 23 settembre 2015

Maria Grazia Campantico