Salvaguardia dell’ambiente e riduzione dei fertilizzanti. A confronto esperti e operatori

 

Salvaguardia dell’ambiente e riduzione dei fertilizzanti

A confronto esperti e operatori

 

In foto Massimo Coltorti


Domani giovedì 4 giugno, dalle ore 9 alle ore 13, presso l’Istituto Tecnico e Professionale Agrario F.lli Navarra (p.le Luciano Chiappini, 3 – Malborghetto di Boara, FE), si terrà il workshop dal titolo “Valutazione economico-ambientale dell’applicazione del ciclo integrato delle zeolititi nel comparto agro-zootecnico”.

L’evento rientra nell’ambito del progetto ZeoLIFE, concepito per testare un innovativo "ciclo delle zeolititi", con lo scopo di ridurre il contenuto di NH4+ nei reflui di allevamento e contemporaneamente correggere i terreni agricoli. Il ciclo porterà ad un miglioramento della resa e ad un risparmio sia di fertilizzanti che di acqua irrigua, con conseguente riduzione dell'inquinamento delle acque superficiali e di falda e un minore spreco delle risorse idriche.

Dopo i saluti di Roberta Monti,  Dirigente dell’Istituto Tecnico e Professionale Agrario Statale F.lli Navarra, e Luigi Fenati, Presidente Fondazione F.lli Navarra, seguiranno gli interventi di Massimo Coltorti, Università di Ferrara, Elio Passaglia,  Università di Modena e Reggio Emilia, Emanuele Blasi, CURSA, Andrea Giapponesi,  Regione Emilia-Romagna e la tavola rotonda cui parteciperanno i rappresentanti di  numerose associazioni ed enti del territorio.

Ferrara, 3 giugno 2015

Maria Grazia Campantico