Lo spin-off Unife NGB Genetics presenta all’EXPO GENODIET®, test genetico per personalizzare la dieta e lo stile di vita per prevenire patologie e tutelare la salute

 

Da oggi è possibile ottenere informazioni e fornire suggerimenti utili a modificare lo stile di vita e la dieta in modo totalmente personalizzato, grazie ad un test genetico messo a punto da NGB Genetics, spin-off dell’Università di Ferrara.

Si chiama GENODIET®, il nuovo test per affrontare la salute, fondato su solide basi scientifiche, che sarà presentato da giovedì 25 a sabato 27 giugno all’EXPO di Milano, Pianeta&Nutrizione, centro congressi Stella Polare di RHO.

Con un semplice tampone strofinato all’interno della guancia e l’analisi del DNA, è quindi possibile personalizzare l’approccio alla salute e alla prevenzione.

“L’obesità ha una componente ereditaria di oltre il 40% – spiega Matteo Ercolin, responsabile Marketing e Qualità di NGB Genetics – e ciò dimostra quanto la genetica possa pesare sul risultato finale di una dieta. L’importanza dell’uso del DNA è stata provata da molti studi tra cui uno della Stanford University in cui donne sovrappeso sottoposte ad una dieta coerente con il loro DNA, dopo 12 mesi di trattamento, hanno ottenuto risultati 2,5 volte superiori rispetto a quelle che hanno seguito diete in contrasto con le proprie caratteristiche genetiche. Il Sistema GENODIET® permette inoltre  di personalizzare il proprio stile di vita per prevenire molte patologie. Il recente Progetto Europeo Food4Me ha evidenziato come una nutrizione personalizzata sia in grado di prevenire disturbi e aumentare la fidelizzazione del paziente nei confronti del professionista”.

 

Ferrara, 23 giugno 2015

Carlotta Cocchi