Assegnato il Premio Pulidori 2015

 

Nel corso del Congresso ISMEC2015 (Gruppo Internazionale di Termodinamica dei Complessi), che si è  svolto la scorsa settimana a Wroclaw (PL) con  la partecipazione di circa 150 ricercatori provenienti da tutto il mondo, è stato assegnato il “Premio Pulidori”, giunto quest’anno alla sua ottava edizione, in onore e ricordo di Fernando Pulidori, già professore ordinario di Chimica Analitica e Direttore del Dipartimento di Chimica di Unife, scomparso nel 2007. Il premio è riservato ad un giovane ricercatore, non strutturato e di età inferiore ai 35 anni, che si è distinto per ricerche nell’ambito dello studio termodinamico e/o cinetico di equilibri di complesso-formazione in soluzione.

Il vincitore è il dott. Matteo Savastano, studente di Dottorato all’Università di Firenze, per una ricerca dal titolo: “Thermodynamics of Anion-π Interactions in Aqueous Solution”, eseguita sotto la supervisione del prof. Antonio Bianchi.

 

Un momento della premiazione

 

Ferrara, 30 giugno 2015