Due progetti LIFE+ coordinati da Unife selezionati dal Ministero dell’Ambiente per partecipare ad Expo 2015

 

Due progetti LIFE+ coordinati dall’Università di Ferrara, sono stati selezionati dal Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare per partecipare ad Expo 2015.

Si tratta di WARBO LIFE+ e Zeolife+ che sabato 10 e domenica 11 saranno presenti ad Expo 2015, grazie a due stand dedicati, nell’ambito del Padiglione Italia del Ministero dell’Ambiente.

Domani ad essere illustrato sarà il progetto  WARBO LIFE + “LIFE 10 ENV/IT/000394” - WATER RE-BORN – Artificial Recharge: Innovative Technologies for the Sustainable Management of Water Resource (WARBO), coordinato dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS), che ha visto Unife impegnata nelle attività dimostrative di ricarica artificiale e monitoraggio e nell’ottimizzazione e sviluppo di sistemi efficaci di fitodepurazione. Ad essere responsabile per l’Ateneo è la Prof.ssa Carmela Vaccaro del Dipartimento di Fisica e Scienze della terra, con i contributi di Marilena Leis, Ricercatrice del Dipartimento di Scienze della vita e biotecnologie per l’analisi della biodiversità e del Dott Nasser Abu Zeid del Dipartimento di Fisica e Scienze della terra per le indagini geofisiche.

L’11 ottobre sarà la volta del Progetto Zeolife+ -  Zeo - LIFE (LIFE10 /ENV/IT/321) "WATER POLLUTION REDUCTION AND WATER SAVING USING A NATURAL ZEOLITITE CYCLE" - "Il ciclo integrato delle zeolititi come soluzione al problema dell'inquinamento da nitrati e per il risparmio idrico in agricoltura". Il progetto ha dimostrato gli enormi vantaggi offerti dall’utilizzo delle Zeoliti naturali nell’applicazione della Direttiva Nitrati, tutela delle risorse idriche e ottimizzazione delle pratiche agricole. Coordinatore principale è il Prof Massimo Coltorti del Dipartimento di Fisica e scienze della terra.

Non solo. I due progetti  sono stati selezionati per partecipare e per essere presentati martedì 20 ottobre a Expo Venice nel corso del  workshop “Best practice per la gestione delle risorse idriche e la tutela dell’ambiente marino: il contributo dei progetti LIFE” che si terrà a Venezia nell’ambito di AQUAE VENEZIA 2015.

 

Ferrara, 9 ottobre 2015

Carlotta Cocchi