Premio Città di Arpino: a Francesca Cappelletti un nuovo riconoscimento

 

Un nuovo importante riconoscimento è stato conferito domenica 26 luglio ad Arpino a Francesca Cappelletti, Professoressa di Storia dell’Arte moderna dell’Università di Ferrara.

La seconda edizione del Premio Città di Arpino, ha visto insigniti prestigiosi personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo, del giornalismo, dell’economia, dello sport, e partecipanti al Certamen Ciceroniamun Arpinas delle prime edizioni, che nella loro vita professionale hanno raggiunto traguardi prestigiosi, tra cui anche Francesca Cappelletti.

Il Certamen Ciceronianum è una istituzione trentennale che ogni anno riunisce ad Arpino i più bravi diciottenni dei licei italiani ed europei che si sfidano nella traduzione di un brano di Cicerone.

Fra gli ex partecipanti vengono scelti, nell’ambito del Premio, personalità che si sono distinte nel settore della cultura e delle professioni.

“Sono davvero molto felice ed onorata di aver ricevuto questo riconoscimento – afferma Francesca Cappelletti –  che ha un legame forte con l'importanza formativa della scuola italiana e  degli studi classici. Nella mia esperienza si sono rivelati fondamentali anche per affrontare lo studio della storia dell'arte: le immagini del Rinascimento e del Barocco, la cultura e le aspirazioni degli artisti non esisterebbero senza il riferimento continuo al mondo antico. E' stata un'occasione straordinaria per ritrovare anche altri ex partecipanti, oggi affermati in campi diversi, ma ancora tutti nello spirito del Certamen e testimoni di una accezione molto  attiva della memoria e della tradizione”.

 

Un momento del conferimento del Premio a Francesca Cappelletti

 

Ferrara, 30 luglio 2015

Carlotta Cocchi