25 stundentesse Unife a “ La nuvola rosa”. Aperte le candidature

 

25 STUDENTESSE UNIFE A “ LA NUVOLA ROSA”

Aperte le candidature

 

Venticinque le studentesse dell’Università di Ferrara che verranno selezionate per partecipare alla terza edizione di “The Pink Cloud- La Nuvola Rosa”, l’iniziativa socio-culturale di valorizzazione del talento femminile organizzata da Microsoft Italia, volta a colmare il divario di genere nel campo della scienza, della tecnologia e della ricerca.

Il nuovo appuntamento si terrà a Milano, da martedì 19 a giovedì 21 maggio,  con un programma gratuito di incontri, conferenze, corsi di formazione, seminari, con il contributo di relatori nazionali e internazionali.  Previsti anche un modulo sull’ingresso nel mondo del lavoro e una visita guidata al padiglione americano di EXPO.

A rappresentare per la seconda volta l’Ateneo sarà Cristiana Fioravanti, Delegata del Rettore alle Pari Opportunità, in affiancamento alle giovani studentesse durante tutta la tre giorni dedicata allo sviluppo delle competenze rosa in ambito tecnico-scientifico.

“E’ il secondo anno che viene offerta la possibilità di partecipare all’iniziativa  - spiega Fioravanti - creata con l’obiettivo di sensibilizzare le ragazze e l'opinione pubblica su queste tematiche. La cultura dell'innovazione, in cui la tecnologia ha un ruolo principale, è infatti motore per lo sviluppo e la crescita economica del Paese ed è essenziale perché le donne possano esprimere il proprio potenziale e raggiungere posizioni di leadership all’interno delle organizzazioni pubbliche e private”.

Aggiunge Fioravanti: “ Siamo particolarmente felici di partecipare nuovamente all’evento, in qualità di  Ateneo aderente, con una nutrita delegazione di studentesse Unife entusiaste, motivate e pronte a cogliere il valore di un importante momento di formazione professionale e culturale”.

Conclude Fioravanti: “Crediamo in iniziative che, come questa, contribuiscano alla formazione di future professioniste pienamente consapevoli delle loro potenzialità,  in sinergia con i percorsi didattici e  formativi della nostra Università”.

Ferrara, 17 aprile 2015

Maria Grazia Campantico