Ultimo appuntamento con i Colloqui dello I.U.S.S. sul tema "Conflitti"

Appuntamenti dello I.U.S.S.
Colloqui sul tema “Conflitti”

Sala IUSS – Ferrara 1391
via Scienze 41/b

16 dicembre 2010 ore 17,00
Prof. Pier Andrea BOREA, Università di Ferrara
“Farmaci ‘classici’ e medicine alternative. L’Omeopatia”

Breve curriculum di Pier Andrea Borea Borea.bmp

1967- Laurea in Chimica Summa cum Laude, Università di Ferrara
1970- Assistente incaricato, Facoltà di Scienze, Università di Ferrara
1974- Assistente Ordinario, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Ferrara
1978-1984- Professore Incaricato, Facoltà di Scienze, Università di Ferrara
1982-1983- Visiting Professor - Preclinical Research Department, Sandoz, Basilea(CH)
1984- Professore Associato di Farmacologia, Facoltà di Scienze, Università di Ferrara
1985-1986- Visiting Professor , Medical Research Council, Molecular Neurobiology Unit, Cambridge (UK)
1994- Professore Ordinario di Farmacologia, Facoltà di Medicina e Chirurgia , Università di Ferrara.
2001 ad oggi - Direttore dell'Istituto di Farmacologia, Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Università di Ferrara
2001 ad oggi – Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Farmacologia e Oncologia Molecolare.
2003-2007 - Membro del Consiglio Direttivo del Collegio dei Docenti Universitari della Società Italiana di Farmacologia
2004-2008 - Presidente del Consiglio Direttivo del "Purine Club" italiano.
2005 ad oggi - Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Università di Ferrara.
2005 - 2010 ¬– Membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Ferrara.
2006 ad oggi – Membro del Comitato Etico della Provincia di Ferrara.
2007 ad oggi – Preside Vicario della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Ferrara
Dal I° dicembre 2010 – Presidente del Nucleo di Valutazione dell’Università di Ferrara

E' autore di circa 300 pubblicazioni su riviste internazionali e di una ventina di capitoli su libri Internazionali. E’ Editor di un libro monografico della casa Editrice Sperling. Il principale campo di interesse è rappresentato dallo studio a livello molecolare delle interazioni Farmaco-Recettore. Negli ultimi 15 anni si è occupato principalmente del sistema recettoriale P1 dell'adenosina.

E’ stato Chairman o co-Chairman di diversi Congressi Nazionali ed Internazionali.
Ha tenuto, su invito, circa 30 Main o Plenary Lectures presso diverse Istituzioni o Congressi Nazionali ed Internazionali.


Abstract

Il continuo diffondersi della medicina omeopatica in Italia, così come in tutto il mondo, ci pone davanti all’interrogativo: “L’omeopatia: cos’è?”
Esistono tra i medici pareri discordanti sul suo utilizzo e vi sono poche prove che verifichino la teoria su cui l’omeopatia poggia le sue fondamenta. La relazione del Prof. Borea cercherà di confrontare dal punto di vista storico e sperimentale, la medicina tradizionale e quella omeopatica attraverso una descrizione oggettiva delle due linee di pensiero.
Un breve excursus storico sulle basi della farmacologia e della medicina tradizionale preparerà all’analisi dei passaggi fondamentali, del tempo e dei costi per la nascita di un nuovo farmaco in modo tale da poter introdurre in maniera critica il concetto di omeopatia. Ci si soffermerà sul perché oggi le persone scelgano di essere curate dalla medicina omeopatica e verranno descritti brevemente i principi cardini della teoria dell’omeopatia. Verrà effettuata inoltre un’analisi degli “steps” della preparazione dei rimedi omeopatici, delle prove che hanno portato all’affermarsi di tale medicina e delle obiezioni che sono poste ogni giorno a tale teoria, attraverso smentite ufficiali certificate da illustri dimostrazioni scientifiche.

LOCANDINA

La conferenza del dott. Moreira prevista per giovedì 4 novembre alle ore 17 è stata annullata per impossibilità del relatore

I colloqui sono promossi e organizzati dall' Istituto Universitario di Studi Superiori IUSS – Ferrara 1391 - Via Scienze 41b – 44121 Ferrara
Tel. 0532- 455290 – E-mail: iussferrara@unife.it

archiviato sotto: