Laboratorio plastici per la realizzazione di modelli fisici

ultima modifica 10/12/2010 10:18


 

Il laboratorio modelli del Dipartimento di Architettura dell’ Università di Ferrara, nasce con funzione strumentale alla didattica e intende assolvere tale finalità con diversi approcci al modello fisico (plastico) di architettura.Ad una corrente attività di supporto agli studenti, spazio di lavoro, ambito di sperimentazione, programmi e corsi mirati alla formazione, si affiancano attività di service conto terzi per la progettazione e realizzazione di modelli digitali e fisici, di presentazione e di verifica, in scala urbanistica o architettonica, che integrano fra loro tecniche di lavorazione tradizionali a tecniche basate sull’utilizzo di macchine a controllo numerico quali:

- un sistema di restituzione tridimensionale solida (prototipazione rapida) a polveri di gesso , che rende possibile la produzione in poche ore e senza l’ausilio di utensili, di oggetti di geometria comunque complessa, direttamente dal modello matematico dell’oggetto realizzato su un sistema CAD tridimensionale

- un sistema di fresatura, che utilizza fresa a tre assi, a controllo numerico automatico, che permette la realizzazione di modelli 2D e 3D molto dettagliati resistenti in diversi materiali e lavorazioni di scavo e modanatura a spessore, di lastre e blocchi, in legno e materiali espansi

 

      imm16.jpg     01_digiulio.jpg      chip
 
01    02    03
Azioni sul documento